Gadauno Spa


Gardone Riviera - Una incredibile fatalità rischia di causare un disastro ecologico - Al via l'operazione di recupero ma il pericolo di rottura non può essere escluso - Una chiatta da 40 tonnellate è affondata centrando in pieno la condotta fognaria sublacuale nella tratta fra Salò e Maderno.

 



Non si registrano rotture, ma è allarme ambientale a Gardone Riviera, dove una chiatta da lavoro è affondata nei giorni scorsi davanti alla Torre San Marco, trascinando sul fondale la condotta, che è fatta di materiale «elastico» ma potrebbe non reggere a lungo l'enorme peso.

«L'AFFONDAMENTO - conferma il direttore di Garda Uno Massimiliano Faini -. L'affondamento è avvenuto la scorsa settimana, ma ne siamo venuti a conoscenza solo lunedì mattina: ieri abbiamo inviato alcuni sub a controllare lo stato delle cose e per ora la situazione è abbastanza tranquilla».

Abbastanza. Stiamo parlando di una condotta fognaria sublacuale di polietilene lunga 2,7 chilometri, che era posizionata su alcuni supporti a 12 metri di profondità, ma ora è stata trascinata sul fondale per altri 15 metri sotto il peso della chiatta, lunga 12 metri e pesante 40 tonnellate.

L'imbarcazione era impiegata nei pressi di una villa privata a lago, in questo periodo in fase di ristrutturazione.

Di volta in volta veniva caricata di materiale edile per essere poi trasportato altrove.

Nei giorni scorsi, per cause ancora in fase di accertamento, la chiatta pare abbia rotto gli ormeggi inabissandosi poco distante vicino alla riva.

«Durante l'affondamento - spiega Faini - la barca ha agganciato la condotta fognaria spostandola al largo sul fondale per una quindicina di metri, fortunatamente senza arrecare danni».

IL RELITTO ieri è stato agganciato sul fondo del lago con delle catene metalliche che hanno arrestato l'eventualità di nuovi scivolamenti.

Rimane l'operazione più complessa e per certi versi più pericolosa: recuperare la chiatta da un fondale di 30 metri senza arrecare danni alla condotta rimasta agganciata

.Oggi sarà compiuto, con cautela, un primo tentativo di sollevamento, impegnando anche i sommozzatori del gruppo Deep Explorers di Angelo Modina, il team di Toscolano specializzato in immersione tecnica.

Incrociando le dita, l'ipotesi di una rottura della condotta fognaria non viene nemmeno presa in considerazione. Sarebbe un danno incalcolabile per il Benaco e non solo per Gardone Riviera che ricordiamo, è l'unico Comune della Lombardia, nonché l'unico dell'intero lago di Garda, ad avere ottenuto il più prestigioso riconoscimento assegnato alle migliori spiagge italiane: la Bandiera Blu, confermata per pulizia delle acque, efficienza dei servizi e rispetto dell'ambiente.

Luciano Scarpetta

Data di pubblicazione: Mercoledi 29 Novembre 2017

News originale: bresciaoggi.it

Immagine di copertina: da news originale (Fotografia: Francesco Chiaf)

 

ProntoWeb - Il sistema aziendale 24 ore su 24

Per soddisfare le richieste degli Utenti, Garda Uno mette a loro disposizione una serie di strumenti informatici che consentono una reale comunicazione col Gestore del Servizio.

Il portale “PRONTOWEBmette in grado gli Utenti di interagire col sistema informativo aziendale attraverso Internet, canale oggi sempre più diffuso e familiare.

Collegandosi con un semplice browser è possibile accedere in tempo reale alle informazioni tipiche di uno sportello e compiere le operazioni direttamente da casa. L’utente potrà così interagire con il sistema aziendale 24 ore su 24 e potrà facilmente accedere alle informazioni, qualunque sia il tipo di computer o il paese di origine della chiamata.

Il portale PRONTOWEB contribuisce pertanto al miglioramento delle prestazioni erogate dall’Azienda oltre ad ottimizzare i flussi di comunicazione con l’Utenza.

Clicca qui per maggiori informazioni

 


 

Comunicare con Garda Uno è ora ancora più semplice

Il nuovo servizio 'live on line' mette in contatto l'utente con un nostro operatore direttamente dalla Home Page del sito web gardauno.it.

Cliccando su "Supporto live on line", in basso a destra su computer, tablet e smartphone, si accede alla 'Chat' in tre semplici passi: Inserisci il tuo nome - Scrivi un messaggio - Avvia Chat.

 

La risposta alle vostre domande da parte di un operatore di Garda Uno sarà immediata.

Inoltre, attivato in Home Page anche il servizio FAQ (Frequently Asked Questions) che permette di trovare risposte a domande ricorrenti quali:

  • Come e dove posso pagare la bolletta del Servizio Idrico o GPL?
  • C'è un sistema on line da dove posso avere informazioni in autonomia sul mio contratto?
  • Come si legge un Contatore dell'Acqua?
  • Quali tariffe del Servizio Idrico sono applicate da Garda Uno?

Comunicare con Garda Uno è ora ancora più semplice.

 

caricamento...