Gadauno Spa

Da lunedì sommozzatori sui fondali per verificare la tenuta della condotta sublacuale fra Maderno e Torri.

Garda Uno ha deciso di inviare dopodomani una «missione» subacquea sui fondali del lago per verificare lo stato di salute del collettore sublacuale che unisce Toscolano Maderno e Torri del Benaco, il tratto fognario sommerso, sempre più discusso e potenzialmente pericoloso per la salute del lago a causa dell’usura dei tubi, che si trovano sott’acqua da ormai quasi quarant’anni.

Un’operazione analoga era stata portata a termine 12 mesi fa.Niente di rotto, che si sappia almeno per ora: non si tratta di un intervento per eseguire riparazioni lungo la condotta lacuale, ma soltanto a carattere di prevenzione e controllo per una struttura da tenere costantemente monitorata.

Da lunedì si potranno vedere all’opera specialisti di settore e sommozzatori che eseguiranno le ispezioni del caso per poi stilare una «diagnosi», con particolare attenzione allo spessore delle condotte, portando alla luce eventuali criticità e, contestualmente, fornire una stima aggiornata sulla durata della tubatura sublacuale.

Il monitoraggio, programmato da mesi, sarà eseguito da una ditta specializzata proveniente da Ancona, che nelle scorse settimane si è aggiudicata l’appalto.I sub ispezioneranno la condotta in 6-7 punti diversi fino ad una profondità di 40 metri sulla sponda bresciana, ripetendo la stessa operazione nella risalita delle tubazioni sul versante veronese.

L.SCA.

Fonte: bresciaoggi.it

Data di pubblicazione: Sabato 06 Maggio 2017

Copertina: Da news originale (La condotta fognaria Torri-Maderno: sotto stretta sorveglianza)

ProntoWeb - Il sistema aziendale 24 ore su 24

Per soddisfare le richieste degli Utenti, Garda Uno mette a loro disposizione una serie di strumenti informatici che consentono una reale comunicazione col Gestore del Servizio.

Il portale “PRONTOWEBmette in grado gli Utenti di interagire col sistema informativo aziendale attraverso Internet, canale oggi sempre più diffuso e familiare.

Collegandosi con un semplice browser è possibile accedere in tempo reale alle informazioni tipiche di uno sportello e compiere le operazioni direttamente da casa. L’utente potrà così interagire con il sistema aziendale 24 ore su 24 e potrà facilmente accedere alle informazioni, qualunque sia il tipo di computer o il paese di origine della chiamata.

Il portale PRONTOWEB contribuisce pertanto al miglioramento delle prestazioni erogate dall’Azienda oltre ad ottimizzare i flussi di comunicazione con l’Utenza.

Clicca qui per maggiori informazioni

 


 

Comunicare con Garda Uno è ora ancora più semplice

Il nuovo servizio 'live on line' mette in contatto l'utente con un nostro operatore direttamente dalla Home Page del sito web gardauno.it.

Cliccando su "Supporto live on line", in basso a destra su computer, tablet e smartphone, si accede alla 'Chat' in tre semplici passi: Inserisci il tuo nome - Scrivi un messaggio - Avvia Chat.

 

La risposta alle vostre domande da parte di un operatore di Garda Uno sarà immediata.

Inoltre, attivato in Home Page anche il servizio FAQ (Frequently Asked Questions) che permette di trovare risposte a domande ricorrenti quali:

  • Come e dove posso pagare la bolletta del Servizio Idrico o GPL?
  • C'è un sistema on line da dove posso avere informazioni in autonomia sul mio contratto?
  • Come si legge un Contatore dell'Acqua?
  • Quali tariffe del Servizio Idrico sono applicate da Garda Uno?

Comunicare con Garda Uno è ora ancora più semplice.

 

caricamento...