Gadauno Spa

ACCESSO CIVICO SEMPLICE CONCERNENTE DATI, DOCUMENTI E INFORMAZIONI SOGGETTI A PUBBLICAZIONE OBBLIGATORIA

 

PEC istituzionale di Garda Uno SpA

L’Indirizzo di Posta elettronica certificata ai fini di ogni comunicazione è: protocollo@pec.gardauno.it 

Ufficio informazioni per l’Accesso Civico

Ufficio Segreteria Generale: protocollo@pec.gardauno.it 

Trasparenza

Il Responsabile per la Trasparenza è l’ing. Mario Giacomelli al quale è possibile rivolgersi ove l’istanza di Accesso Civico riguardi i dati, le informazioni e i documenti oggetti di pubblicazione obbligatoria e, al momento, non reperibili nel sito.

Contatti:
Tel. 030 9995409
Mail: rpc@gardauno.it

Potere Sostitutivo

Il titolare del Potere Sostitutivo, in caso di ritardo o mancata risposta del Responsabile, è l’avv. Fabrizio Gatti.

Contatti:
Tel. 030 9995409
Mail: fabrizio.gatti@gardauno.it

Il rilascio di dati e documenti in formato elettronico e cartaceo è gratuito, salvo i rimborso del costo effettivamente sostenuto e documentato per la riproduzione su supporti materiali.

ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO CONCERNENTE DATI, DOCUMENTI E INFORMAZIONI ULTERIORI RISPETTO A QUELLI OGGETTO DI PUBBLICAZIONE OBBLIGATORIA

 

Settore Igiene Urbana

tel. 030 9995401 - mail igiene.urbana@gardauno.it

Settore Attività Produttive - Energia - GPL - Mobilità - Cimiteriali

tel. 030 9995401 - mail energia@gardauno.it

Amministrazione - Contabilità - Finanza

tel. 030 9995401 - segreteria.generale@gardauno.it

 

REGISTRO DEGLI ACCESSI (linee guida ANAC FOIA)

N° PROG. OGGETTO DATA RICHIESTA TIPO RICHIESTA ESITO DATA DECISIONE
01/2017 Richiesta copia verbali assemblee varie  06/02/2017  Mail del Sindaco di Padenghe sul Garda  trasmessi documenti con nota prot. 3067 del 07/02/2017 07/02/2017 
02/2017 Richiesta documentazione attestante valutazione scenari emergenziali dell'azienda da punti di vista ambientale e piano di emergenza ambientale  19/06/2017  Nota presentata da Consigliere Comunale di Padenghe sul Garda   Risposta articolata con nota prot. 1848 del 31/07/2017; premessa l'eccessiva genericità, è stato comunque precisato che nel Comune di riferimento l'acquedotto è gestito da soc. Acque Potabili spa, la raccolta rifiuti da Cooperativa Progetto Bessimo; negli altri Comuni soci, vi sono comunque piani di sicurezza, allegati o inseriti nei capitolati, piani di controllo concordati con l'ASL (ora, ATS) e varie procedure operative, dettagliate per specifche situazioni. Citati infine episodi di cronaca che avevano visto il tempestivo ed efficiace intervento dei battelli spazzini di Garda Uno per arginare e debellare perdite accidentali di idrocarburi o altre sostanze inquinanti fuoriuscite accidentalmente da serbatoi di privati. Non vi è stato alcun seguito da parte del richiedente. 31/07/2017 
03/2017 Richiesta copia delibera assembleare del 2015  31/08/2017 Richiesta rivolta da Consigliere Comunale di Lonato del Garda Inviata dal dirigente di settore copia della deliberazione assembleare al Comune competente  06/09/2017
caricamento...