Gadauno Spa

Garda Uno Lab e Biblioteca di Salò – I protagonisti della cucina gardesana: l’ulivo

Garda Uno Lab, Biblioteca Comunale di Salò e Istituto Alberghiero Caterina Dè Medici: ambiente, prodotti locali e menu a km ‘0’.

Un percorso ‘Lab’ che prosegue con un libro dedicato ai sapori gardesani selezionato da Antonia Cerutti e disponibile presso la Biblioteca di Salò.


Luigi Del Prete
Sapori gardesani tra passato, presente e futuro
Strada dei vini e dei sapori del Garda
Associazione Lacus

Un libro, un opuscolo, 23 itinerari enogastronomici, un unico protagonista, il Lago di Garda.


I protagonisti della cucina gardesana: l’ulivo

L’ulivo è presente sulle sponde gardesane da molti secoli, se ne hanno testimonianze inizialmente attraverso i romani, poiché in età medievale in documenti conservati negli archivi dei monasteri, come quello di Maguzzano nel territorio di Lonato.

Un preciso contributo ci viene anche da Bongianni Gratarolo, che, nella sua ‘Historia della Riviera di Salò’ del 1599, testimonia la presenza di una decina di specie.

Oggi sul Garda bresciano possono essere trovate due specie: la Gargnà è la Casaliva; in piccole quantità sono presenti anche il Frantoio e il Leccino.

La coltura dell’ulivo richiede una cura particolare, per arrivare poi alla raccolta del frutto, in autunno inoltrato dopo le varie fasi di frangitura, spremitura e separazione, si ottiene un quarto del peso iniziale delle olive.

L’olio gardesano è qualitativamente elevato per le sue caratteristiche organolettiche e per i suoi benefici sulla salute umana; infatti, contiene una grande percentuale di oleina, generata da una elevata quantità di gliceridi liquidi e un basso livello di grigliceridi solidi.

Negli ultimi anni si tende a un ritorno alle origini con le colture biologiche, che oggi rappresentano il fiore all’occhiello della produzione gardesana.

L’olio extravergine D.O.P. del Garda si caratterizza per una bassa acidità e viene utilizzato in tutte le pietanze della tradizione gastronomica rivierasca, così come si evidenzia nelle ricette incluse in questa pubblicazione, in cui l’apporto dell’olio gardesano e fondamentale.

Wikipedia: Garda (olio di oliva)


 

Archivio fotografico della Strada dei Vini e dei Sapori del Garda, Archivio fotografico del Consorzio Lugana, Marino Colato (fotografo) e Mauro Botti (Cuoco)

 


Biblioteca Comunale di Salò
Via Fantoni 49 – 25087 Salò (BS)’

Referenti: Marcello Cobelli e Antonia Cerutti
www.comune.salo.bs.it
facebook.com/Biblioteca-Salò

Potrebbe interessarti anche...
caricamento...