Gardauno Spa

 


Barry Rosenthal: Diamo ordine alla spazzatura
I grandi fotografi/artisti raccontano il rifiuto

Barry Rosenthal è un fotografo e scultore americano la cui arte passa anche attraverso gli oggetti, i nostri scarti, che cerca e trova lungo le coste dell'oceano.

Il sito web featureshoot.com l'ha intervistato nel lontano 2014 pubblicando una serie di fotografie realizzate per il progetto "Trovato in natura", progetto che si rinnova ogni volta che Berry, appunto, trova nuovi oggetti.

Sulle pagine del suo sito web dichiara: "Ci sarà più spazzatura nel mare che pesce".

Abbiamo posto un paio di domande (al fotografo Barry Rosenthal..) sulla sua ricerca di oggetti abbandonati e come è arrivato a fotografarli.

"Hai adottato un metodo di lavoro per questo progetto?"

“L'ispirazione arriva raccogliendo gli oggetti che trovo.. faccio tutto da solo andando a cercare esclusivamente in zone costiere che hanno un collegamento diretto con l'oceano. La raccolta è il primo passo di un ciclo creativo che si rinnova ad ogni ricerca".

"Quali sono le tue sensazioni, cosa hai imparato come persona/padre/marito/fotografo, nel cercare e trovare questi elementi scartati dell'umanità?"

“Ho imparato che la plastica è per sempre. Sminuzzarla in frammenti sempre più piccoli non è una soluzione, deve essere rimossa dall'ambiente e non deve coprire gli oceani e la terraferma. Siamo ciò che produciamo”.

A cura di Sahara Borja

Titolo originale
Trash Organized Neatly: A Photographer’s Colorful Collection of Discarded Objects

Intervista originale e completa
featureshoot.com

Data di pubblicazione: Marzo 2014 (libera traduzione dall'inglese)

Links:
barryrosenthal.com

Fotografie:
barryrosenthal.com/found-in-nature

 

 

 

GARDA UNO LAB

Il Progetto - Garda Uno Lab News

 

caricamento...