Gadauno Spa

Alberghiero Caterina De Medici, Gardone Riviera: Cornetto di aole fritte

‘Menu a km zero’ è un progetto Garda Uno Lab in collaborazione con l’Istituto Alberghiero Caterina De Medici.


Cornetto di aole fritte
A cura delle classi Terza A e Terza D
Ivan Ragnoli, Matteo Piva, Michele Russo, Andrea Solida

Ingredienti (per 10 persone):
Aole gr. 500
Farina
Olio di mais

Procedimento: lavare bene le aole sotto acqua fredda corrente, asciugarle, infarinarle e friggerle in abbondante olio di mais a 170° per pochi minuti.

Servirle in un cornetto di paglia gialla appoggiato, o dentro un bicchiere con uno spicchio di limone del Garda.

Le aole sono dei piccoli pesci provenienti dal nostro Lago di Garda, una volta si trovavano in quantità abbondante ed era tradizione mangiarle durante le festività, con la polenta. Oggi scarseggiano e sono di fatto ancora più ricercate.


“I prodotti locali sono un patrimonio del nostro territorio, le tematiche relative al rispetto dell’ambiente passano anche dai fornelli… semplici considerazioni che hanno portato alla collaborazione tra Garda Uno Lab e l’Istituto Alberghiero Caterina De Medici con le sue sedi di Gardone Riviera e Desenzano del Garda”.


Menu a km ‘0’: un menu completo in cui vengano adoperati prodotti stagionali del territorio, con attenzione particolare al rispetto dell’ambiente.


Docenti che partecipano al progetto

Anna Giordano (referente)
Tommaso Barbieri (collaboratore per la sede di Desenzano)
Vincenzo Mansi
Vincenzo De Fazio
Gennaro Saviano
Giuseppe Giordano

Classi che partecipano al progetto – Gardone Riviera
Terza A e Terza D

Classi che partecipano al progetto – Desenzano del Garda
Terza E


Istituto Professionale di Stato per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera
Ipseoa “Caterina de’ Medici”

Dirigente Scolastico: Venceslao Boselli

Sede principale:
Gardone Riviera
Via Trieste, 19 – 25083 – (BS)

Sede distaccata:
Desenzano del Garda
Via Michelangelo, 33 – 25015 – (BS)

web: alberghierodemedici.gov.it

caricamento...