Gadauno Spa

Alberghiero Caterina De Medici di Desenzano: Vini, il Lugana

Menu Km ‘0’ – Maggio 2017

Ravioli ricotta e bieta con trota
Purea di patate viola e loertis
Persico con asparagi selvatici e basilico sferificato
Cestini di frutta
Vini: Lugana

LUGANA

Il Lugana è un vino DOC che viene prodotto nella zona del basso Garda nelle province di Brescia e Verona su un terreno argilloso.

Generalmente ha una colorazione verdognola che tende al giallo leggermente dorato, un odore delicato, gradevole e un sapore fresco, morbido, aromatico, con eventuale sentore di legno.

Di questo vino esistono esistono cinque tipologie principali:

Lugana
Colore: paglierino o verdolino con tendenza al giallo leggermente dorato con l’affinamento.
Odore: delicato, gradevole e caratteristico.
Sapore: fresco, morbido, armonico, con eventuale leggera percezione di legno, leggermente fruttato.

Lugana superiore
Colore: paglierino o verdolino, con tendenza al giallo dorato con l’invecchiamento.
Odore: delicato, gradevole, caratteristico.
Sapore: morbido, da secco all’abboccato, armonico, corposo, con eventuale leggera percezione di legno.

Lugana riserva
Colore: paglierino, con tendenza al giallo dorato con l’invecchiamento.
Odore: delicato, gradevole, caratteristico.
Sapore: secco, morbido, da secco all’abboccato, armonico, corposo, con eventuale percezione di legno.

Lugana Vendemmia Tardiva
Colore: giallo dorato con tendenza all’ambrato all’invecchiamento.
Odore: intenso, gradevole, caratteristico.
Sapore: armonico, vellutato, dall’amabile al dolce, di corpo, con eventuale percezione di legno.

Lugana spumante
Spuma: fine e persistente.
Colore: paglierino più o meno intenso con eventuali riflessi dorati.
Odore: fragrante con sentore di fruttato quando è spumantizzato con il metodo Charmat; bouquet fine composto proprio della fermentazione in bottiglia quando è spumantizzato con il metodo classico.
Sapore: fresco, sapido, fine ed armonicoIl

Abbiamo scelto il Lugana abbinandolo al menù per le sue caratteristiche delicate, perfetto da accostare sia al pesce del Lago di Garda sia alla nostra crostatina ai frutti secchi e freschi.

Studenti della classe 3^ E:
Abate Stefano; Gioele Ferreti; Morassi Tommaso

“I prodotti locali sono un patrimonio del nostro territorio, le tematiche relative al rispetto dell’ambiente passano anche dai fornelli… semplici considerazioni che hanno portato alla collaborazione tra Garda Uno Lab e l’Istituto Alberghiero Caterina De Medici con le sue sedi di Gardone Riviera e Desenzano del Garda”.


Menu a km ‘0’: un menu completo in cui vengano adoperati prodotti stagionali del territorio, con attenzione particolare al rispetto dell’ambiente.


Docenti che partecipano al progetto

Anna Giordano (referente)
Tommaso Barbieri (collaboratore per la sede di Desenzano)
Vincenzo Mansi
Vincenzo De Fazio
Gennaro Saviano
Giuseppe Giordano

Classi che partecipano al progetto – Gardone Riviera
Terza A e Terza D

Classi che partecipano al progetto – Desenzano del Garda
Terza E


Istituto Professionale di Stato per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera
Ipseoa “Caterina de’ Medici”

Sede principale:
Gardone Riviera
Via Trieste, 19 – 25083 – (BS)

Sede distaccata:
Desenzano del Garda
Via Michelangelo, 33 – 25015 – (BS)

web: alberghierodemedici.gov.it

Comuni correlati
caricamento...