Gadauno Spa



 

Relazione di Sostenibilità 2017 - Mobilità

Dall’entrata in vigore del Protocollo di Parigi sul cambiamento climatico e il conseguente impegno nel perseguimento degli obiettivi da esso prefissati si attende un incisivo intervento da parte dell’Italia e di tutta l’Unione Europea nell’avviare il processo di decarbonizzazione del sistema trasporti.

Visto il forte aumento della quota di produzione da fonti rinnovabili, con un conseguente diminuzione delle emissione di gCO2 (-45% rispetto al 1990), trend che è destinato a continuare in futuro in linea con i nuovi obiettivi europei 2030, è plausibile prevedere una diffusione sempre più consistente dei veicoli elettrici che in quest’ottica verrebbero alimentati con energia verde, a limitato impatto ambientale e non soggetta a fattori climalteranti.

Garda Uno, vista la peculiarità territoriale in cui opera e la sua natura societaria, si è attivata da tempo nello sviluppo della mobilità sostenibile con la collaborazione dei propri Comuni soci. Cooperando con gli enti pubblici e partecipando ai tavoli tecnici presenti sul territorio nazionale è stato possibile percorrere le migliori “best practice” sia in termini tecnico-progettuali (architettura accessi realizzata con protocollo OCPP 1.6) che di conduzione e attenzione verso l’ambiente (colonnine di ricarica eroganti energia verde).

Il programma operativo della mobilità,  iniziato con il progetto denominato “100% Urban Green Mobility”, che prevedeva la realizzazione di una rete di postazioni di ricarica per veicoli elettrici dislocate su tutto il territorio della sponda bresciana del lago e in alcuni centri abitati della provincia, è stato integrato con ulteriori iniziative.

Il 2017 ha portato ulteriori novità per l’Azienda sia nell’ambito del Mobility Management sia in merito alle
sinergie con altri enti che perseguono le stesse direttrici sostenibili:

  • Nuove postazioni di ricarica all’interno della rete “100% Urban Green Mobility”, con l’aumento del raggio di copertura territoriale del servizio e sviluppo lungo la direttrice ovest rispetto alla posizione baricentrica della stazione di Padenghe s/G;
  • Azioni di revamping: innalzamento delle prestazioni tecniche delle colonnine di ricarica, l’energia erogata, in alcuni punti, è passata da 7 kW a 22 kW;
  • Classificazione del progetto E-Way, riguardante lo sviluppo di un servizio di car e scooter sharing, al 23° posto al Bando Ministeriale: “Programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa scuola e casa lavoro”;
  • Sinergie con altri operatori per divulgare le iniziative intraprese e promuovere le operazioni mirate all’interoperabilità;
  • Promozione delle politiche per la mobilità sostenibile.

Scarica la Relazione di Sostenibilità 2017

 


Credits:

La realizzazione di questa Relazione è stata possibile grazie al contributo di dipendenti di Garda Uno Spa e alcuni di loro, oggi, sono dipendenti di Acque Bresciane Srl. A tutti va un caro ringraziamento per il loro impegno ed il contributo di informazioni, dati, idee.

La Relazione di Sostenibilità 2017 è redatta a cura di:
Pietro Lazzarini - Direttore Amministrativo, Garda Uno Spa
Stefania Bellini - Segreteria Generale, Garda Uno Spa

Progetto grafico e impaginazione:
Giuseppe Pina - CommunicationWatt

Fotografie:
Michele Troiano - MultimediaMT
Archivio Garda Uno
iStock

Garda Uno Lab: Fotografia a pagina pag. 40 a cura di Mariangela De Luca - Classe 4 H Istituto Statale d’Istruzione Secondaria Superiore  “L. Bazoli” e “M. Polo” - Desenzano del Garda

Vuoi saperne di più? gardauno.it

 


 

Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Proverbio del popolo Navajo

 

ProntoWeb - Il sistema aziendale 24 ore su 24

Per soddisfare le richieste degli Utenti, Garda Uno mette a loro disposizione una serie di strumenti informatici che consentono una reale comunicazione col Gestore del Servizio.

Il portale “PRONTOWEBmette in grado gli Utenti di interagire col sistema informativo aziendale attraverso Internet, canale oggi sempre più diffuso e familiare.

Collegandosi con un semplice browser è possibile accedere in tempo reale alle informazioni tipiche di uno sportello e compiere le operazioni direttamente da casa. L’utente potrà così interagire con il sistema aziendale 24 ore su 24 e potrà facilmente accedere alle informazioni, qualunque sia il tipo di computer o il paese di origine della chiamata.

Il portale PRONTOWEB contribuisce pertanto al miglioramento delle prestazioni erogate dall’Azienda oltre ad ottimizzare i flussi di comunicazione con l’Utenza.

Clicca qui per maggiori informazioni

 


 

Comunicare con Garda Uno è ora ancora più semplice

Il nuovo servizio 'live on line' mette in contatto l'utente con un nostro operatore direttamente dalla Home Page del sito web gardauno.it.

Cliccando su "Supporto live on line", in basso a destra su computer, tablet e smartphone, si accede alla 'Chat' in tre semplici passi: Inserisci il tuo nome - Scrivi un messaggio - Avvia Chat.

 

La risposta alle vostre domande da parte di un operatore di Garda Uno sarà immediata.

Inoltre, attivato in Home Page anche il servizio FAQ (Frequently Asked Questions) che permette di trovare risposte a domande ricorrenti quali:

  • Come e dove posso pagare la bolletta del Servizio Idrico o GPL?
  • C'è un sistema on line da dove posso avere informazioni in autonomia sul mio contratto?
  • Come si legge un Contatore dell'Acqua?
  • Quali tariffe del Servizio Idrico sono applicate da Garda Uno?

Comunicare con Garda Uno è ora ancora più semplice.

 

caricamento...