Gardauno Spa

Mario Bocchio e Massimiliano Faini: “Comunità energetiche, manca poco alla loro partenza”

 

Mario Bocchio e Massimiliano Faini: “Comunità energetiche, manca poco alla loro partenza”.
Il presidente e il direttore di Garda Uno a TempoRadio

“Voglio ringraziare tutto il personale perchè anche nei momenti più bui della pandemia, quando ancora non si sapeva con quale tipo di nemico dovessimo misurarci e in che modo combatterlo, nessuno si è tirato indietro e ha continuato a lavorare”.

Esordisce con queste parole, Mario Bocchio, presidente di Garda Uno, appena confermato all’unanimità, augurandosi che, vista la bella stagione ormai cominciata, il traffico che sempre paralizza le arterie gardesane, non crei problemi nel normale svolgimento delle attività.

“Presto partiranno le comunità energetiche, che consentono a chiunque, anche a chi abita in zone dove è proibito o in condomini dove i vicini di casa non vogliono saperne, di partecipare. Queste realtà prevedono di installare fonti di energia rinnovabile, dal solare all’eolico ad altre ancora, e di far consumare quanto prodotto ai soci, risparmiando” racconta Massimiliano Faini, direttore dell’azienda.

Spiega che presto sui siti internet dei Comuni, compariranno gli avvisi di bando, per entrare a far parte di tali comunità, spendendo di meno per il consumo di energia, senza alcun obbligo.

Bocchio e Faini parlano quindi di mobilità sostenibile, di car sharing, spiegando come si può fruire del servizio, che va da Peschiera, passa per Desenzano e arriva fino a Provaglio d’Iseo.

L'intervista completa: CLICCA QUI (Mp3 - Durata: 23:25 min - 5.4MB)

Il video: CLICCA QUI (Mp4 - Durata: 23:25 min - 47.4 MB).

Fonte: ilgazzettinonuovo.it

Data di pubblicazione: Mercoledì 27 Aprile 2022

 

caricamento...