Gadauno Spa



È stato approvato all'unanimità dall'assemblea dei soci di Garda Uno il budget triennale degli investimenti da qui al 2020: dopo il via libera al conferimento del ramo idrico in Acque Bresciane, che probabilmente sarà perfezionato già a partire dal prossimo gennaio, anche lo strumento previsionale di investimenti triennali ha registrato il pieno consenso degli amministratori pubblici.

Nel dettaglio, la multiutility con sede a Padenghe e presieduta da Mario Bocchio investirà nel 2018 ben 10 milioni e mezzo per il ciclo idrico, e altri 7,5 milioni nei due anni successivi: nel settore igiene urbana si prevedono poco più di 2 milioni per il 2018 e 1,1 milioni per il 2019 e il 2020, per le attività produttive 1,185 milioni per il prossimo anno e 1,105 milioni per i due anni successivi.

Per quanto riguarda gli interventi sul ramo idrico, oltre all'ordinaria amministrazione, si prevedono 5 milioni di euro di interventi già programmati dall'Ato nel Piano d'Ambito provinciale e altri 3 milioni per lavori già appaltati e che verranno completati entro il 2018 di estensione della rete con nuovi tratti fognari.

Passo avanti anche nell'illuminazione pubblica, in cui Garda Uno prevede l'installazione con tecnologia a Led del servizio luce anche per Provaglio d'Iseo e Salò, che si aggiungono all'elenco che già comprende Leno, Polpenazze, Gottolengo e Soiano (per un totale di oltre 11mila punti luce).

Con il prossimo anno aumenterà anche il fatturato del settore di igiene urbana: dal 1 gennaio 2018, oltre ai paesi già "coperti", verrà avviato il servizio anche nel Comune di Pontevico.

Complessivamente, in tutto il «bacino Garda Uno», verranno trattate circa 90mila tonnellate di rifiuti, per 125mila abitanti residenti.

A.GAT.

Data di pubblicazione: Giovedi 14 Dicembre 2017

News originale: bresciaoggi.it

Immagine di copertina: da news originale

 

ProntoWeb - Il sistema aziendale 24 ore su 24

Per soddisfare le richieste degli Utenti, Garda Uno mette a loro disposizione una serie di strumenti informatici che consentono una reale comunicazione col Gestore del Servizio.

Il portale “PRONTOWEBmette in grado gli Utenti di interagire col sistema informativo aziendale attraverso Internet, canale oggi sempre più diffuso e familiare.

Collegandosi con un semplice browser è possibile accedere in tempo reale alle informazioni tipiche di uno sportello e compiere le operazioni direttamente da casa. L’utente potrà così interagire con il sistema aziendale 24 ore su 24 e potrà facilmente accedere alle informazioni, qualunque sia il tipo di computer o il paese di origine della chiamata.

Il portale PRONTOWEB contribuisce pertanto al miglioramento delle prestazioni erogate dall’Azienda oltre ad ottimizzare i flussi di comunicazione con l’Utenza.

Clicca qui per maggiori informazioni

 


 

Comunicare con Garda Uno è ora ancora più semplice

Il nuovo servizio 'live on line' mette in contatto l'utente con un nostro operatore direttamente dalla Home Page del sito web gardauno.it.

Cliccando su "Supporto live on line", in basso a destra su computer, tablet e smartphone, si accede alla 'Chat' in tre semplici passi: Inserisci il tuo nome - Scrivi un messaggio - Avvia Chat.

 

La risposta alle vostre domande da parte di un operatore di Garda Uno sarà immediata.

Inoltre, attivato in Home Page anche il servizio FAQ (Frequently Asked Questions) che permette di trovare risposte a domande ricorrenti quali:

  • Come e dove posso pagare la bolletta del Servizio Idrico o GPL?
  • C'è un sistema on line da dove posso avere informazioni in autonomia sul mio contratto?
  • Come si legge un Contatore dell'Acqua?
  • Quali tariffe del Servizio Idrico sono applicate da Garda Uno?

Comunicare con Garda Uno è ora ancora più semplice.

 

caricamento...