Gadauno Spa

 

Da domani sul Garda con E-Way

Da domani coloro che vorranno spostarsi sulla sponda bresciana e veronese del Lago di Garda potranno farlo in modo sostenibile.

Dopo il giro inaugurale di alcune settimane fa, da domani le Renault Zoe saranno a disposizione di turisti e cittadini.

L’iniziativa è stata possibile grazie al contributo di 498 mila euro del Ministero dell’Ambiente e di altri 332 mila da Garda Uno.

Le stazione ove sarà possibile far alimentare le auto sono quattrro: Desenzano, Padenghe, Salò e Peschiera.
Ogni slot avrà a disposizione due auto e non ci sarà alcun bisogno di presentarsi negli uffici. E’ sufficiente usare l’applicazione Glide per prenotare il veicolo, aprirlo e viaggiare. Quindi, la riconsegna.

I mezzi hanno un’autonomia di 300 chilometri e si possono fare le ricariche gratuite alle colonnine di alimentazione di Garda Uno.

radiovera.net


Parte il Car Sharing di Garda Uno

Chiunque sia passato nelle vicinanze di dove ci sarà il servizio, non può non aver notato la presenza di colonnine di ricarica e auto elettriche.

Come anticipato mesi fa, ai microfoni di TempoRadio, dal presidente e dal direttore di Garda Uno, Mario Bocchio e Massimiliano Faini, a Desenzano, Padenghe, Salò e Peschiera, dal primo di agosto, sarà attivo il servizio di Car Sharing, che mette a disposizione di chiunque, auto e moto elettriche, da utilizzare a proprio piacimento e da riportare poi nell’area dove le si sono prelevate.

Per utilizzare i veicoli, sarà sufficiente usare un’applicazione col proprio smartphone, per prenotarne l’utilizzo. La corrente che alimenta auto e scooter, proviene da fonti rinnovabili.

ilgazzettinonuovo.it


Dall' 1 Agosto Car Sharing in quattro città

Da giovedì 1 Agosto cambia la mobilità e sarà all’insegna della sostenibilità per chi intende muoversi sulla sponda bresciana e veronese del lago di Garda. Si tratta del progetto pubblico E-Way per il servizio di sharing delle auto con Garda Uno.

Sono Renault Zoe che turisti, lavoratori e studenti potranno usare per i loro spostamenti. L’iniziativa ha visto un contributo di 498 mila euro dal Ministero dell’Ambiente e altri 332 mila da Garda Uno per quattro stazioni alimentate da energia prodotta da fonti rinnovabili e piazzate a Desenzano, Padenghe, Salò e Peschiera.

Ogni slot avrà a disposizione due auto e non ci sarà alcun bisogno di presentarsi negli uffici. E’ sufficiente usare l’applicazione Glide per prenotare il veicolo, aprirlo e viaggiare.

Quindi, la riconsegna. I mezzi hanno un’autonomia di 300 chilometri e si possono fare le ricariche gratuite alle colonnine di alimentazione di Garda Uno. Informazioni su www.gardauno.it.

quibrescia.it

 


 

Video: E-Way-il-car-sharing-elettrico-con-renault-zoe-sul-lago-di-garda.mp4

Photogallery: BEST, il tour del Garda in elettrico

Links: Garda Uno lancia E-Way, il servizio di Car Sharing elettrico con Renault Zoe sul Lago di Garda

 

STUDIO GRAFICO E-WAY: Un progetto Garda Uno Lab

L'inaugurazione della postazione di Desenzano ha visto la premiazione degli studenti dell' Istituto Statale d’Istruzione Secondaria Superiore “L. Bazoli – M.Polo” coinvolti nello studio grafico E-Way.

Responsabile: Massimiliano Faini - Coordinatore: Michele Troiano - Referente d'istituto: prof.ssa Elena Dalia - Referente per il settore Energia Garda Uno: Laura Maestrini - Referente grafico: Giuseppe Pina - Segreteria e Logistica: Stefania Bellini

Garda Uno Lab - Il Progetto - Garda Uno News

caricamento...