Iniziative e progetti

Garda Uno promuove iniziative e progetti innovativi in campo energetico ed ambientale attraverso il settore energia, il quale è considerato dall’azienda come una fucina importantissima, ed in esso negli ultimi anni si è dato spazio o si prevede di sviluppare le seguenti tematiche:

–   La valorizzazione energetica delle biomasse di risulta, provenienti dalla filiera di raccolta territoriale o da impianti di trasformazione e compostaggio sono state oggetto di sperimentazione in un impianto di gassificazione della potenzialità di 500kWte.

Il positivo percorso sperimentale, conclusosi alla fine del 2010, ha portato all’elaborazione di 2 possibili impianti industriali della rispettiva capacità di 500 kWel, così schematizzati:

1) pretrattamento di omogeneizzazione delle biomasse;

2) essicazione parziale;

3) gassificazione;

4) produzione di energia termica;

5) turbina;

6) recupero calore.

–   Lo sviluppo di un modello di edilizia sostenibile, collegandosi all’esperienza internazionale, prevedendo l’incremento di nuovi componenti per l’edilizia derivanti dal riuso dei materiali provenienti dalla raccolta differenziata territoriale, perseguendo la Certificazione energetica avendo come modello il sistema di classificazione LEED.

– La mobilità, intesa come strumento per promuovere un modello di viabilità sostenibile in un territorio di straordinaria bellezza e a vocazione turistica. Garda Uno SpA ha da sempre approfondito questa tematica, partendo dalle prime iniziative rimaste a livello progettuale (bike sharing con parco biciclette a pedalata assistita alimentate da pensiline fotovoltaiche, sviluppo e ottimizzazione delle infrastrutture esistenti di collegamento con i centri urbani) fino ad arrivare all’attuale progetto 100% Urban Green Mobility in fase di realizzazione.

Per portare avanti questa “vocazione” alla ricerca, dovendosi scontrare purtroppo con limiti di tipo economico, la Società è continuamente alla ricerca di bandi di finanziamento ai quali partecipa singolarmente, in partnership con rinomati centri di ricerca ed Enti locali oppure fornendo assistenza ai Comuni soci. I bandi fino ad oggi intrapresi sono stati sia di tipo regionale/nazionale sia internazionale (bandi LIFE).