Gardauno Spa

ECO IDEE - COMPITI

Le ECO IDEE di G-1 🦋sono spunti per attività dedicate a produrre meno RIFIUTI♻, consumare meno ENERGIA 🔆e a MUOVERCI di più e meglio🚲🛴🤸‍♂.

In questo strano tempo che stiamo vivendo siamo tutti a casa🏡.

Possiamo quindi dedicarci a fare delle esperienze pratiche che ci potranno essere utili anche per il futuro, ecco perché li abbiamo chiamati ECO-COMPITI.

Per fare questi COMPITI 📙📚fatti aiutare dai tuoi genitori 👪che dovranno anche controllare che tu lavori in SICUREZZA ⚠⚠senza farti male.

Molto utili, anzi direi indispensabili per la loro grande esperienza e saggezza saranno i NONNI 👨‍🦳👵🏻.

Se non puoi vederli chiamali al telefono☎ (ce l'avete ancora questo reperto archeologico🦕🦕 ?).

I nonni saranno contenti di svelarvi i loro segreti, sicuramente ne hanno un sacco!

Se ne hai bisogno e coinvolgi anche gli animali domestici🐶🐹🐓, se ne hai, sono sicura ne saranno felici😹.

Per ogni ECO COMPITO troverai dei suggerimenti ma sentiti libero di attingere alla tua fantasia e di inventare quello che vuoi. Le tue invenzioni 🧛‍♂valgono molto di più 🏆🏅.

Utilizza gli oggetti e gli strumenti che hai in casa🌂🎩, non serve andare a fare la spesa (anche perché è meglio uscire il meno possibile).

Ecco perché abbiamo pensato di chiedere a te di raccontarci quali Eco-compiti hai svolto.

 

 

ATTENZIONE ATTENZIONE!

Le ECO REGOLE sono le solite 3, poche ma importantissime:

1. Vietato farsi male (non fate mai cose pericolose e chiedete sempre e comunque a un adulto)
2. Vietato rompere oggetti (scatole incluse)
3. Non è la quantità ma la qualità che fa la differenza

Mandaci i tuoi eco-compiti via mail all'indirizzo: scuola@gardauno.it

 

 

CATEGORIA RIFIUTI ZERO

 

MELAAGGIUSTO IO

1. RICERCA E PROGETTAZIONE
Cerca un oggetto, un gioco, un vestito,  un libro, un chennesò rotto e PROGETTA la sua riparazione. Fai una foto

2. MATERIALI: recupera quello che ti serve per fare la riparazione Fai una foto/video

3. METODO: se necessario fatti insegnare da qualcuno come si fa. Poi però lo devi fare da solo!

4. AZIONE: procedi con la riparazione Fai una foto/video

5. RACCONTACELO: Hai fatto fatica? Hai dovuto imparare a fare qualcosa che non avevi mai fatto? Sei soddisfatto? Non ci sei riuscito?

Non sempre funziona, non fa niente, l'importante è averci provato, ritenta e andrà meglio.

Raccontaci brevemente la tua esperienza e inviacela insieme alle foto/video.

Mandaci il tuoi eco-compito via mail all'indirizzo: scuola@gardauno.it

 

 

ECO MERENDA

Età indicativa:  IIIa elementare/ IIIa media

1. RICERCA E PROGETTAZIONE
Cerca una ricetta di una cosa che ti piace mangiare. Pensa ad un modo speciale per renderla più ecologica. Ad esempio una cosa confezionata con la plastica, come una merendina, un succo di frutta o le patatine, che puoi produrre tu in casa partendo dalle materie prime senza produrre rifiuti.
Scrivi la tua eco ricetta e tutti gli ingredienti indicando bene la quantità. Fai una foto/video

2. MATERIALI: recupera tutti gli ingredienti che ti servono e gli attrezzi in cucina, pulisci bene il piano di lavoro e ricordati di lavarti le mani, legarti i capelli e non metterti le dita nel naso! Fai una foto

3. METODO: se necessario fatti insegnare da qualcuno come si fa. Poi però lo devi fare da solo!

4. AZIONE: procedi con la preparazione della tua ricetta, quando è pronta degustala insieme a chi vuoi tu e chiedi un parere. Fai una foto/video

5. RACCONTACELO: Hai fatto fatica? Hai dovuto imparare a fare qualcosa che non avevi mai fatto?
Sei soddisfatto?
Non ci sei riuscito? Non sempre funziona, non fa niente, l'importante è averci provato, ritenta e andrà meglio.
Raccontaci brevemente la tua esperienza e inviacela insieme alle foto/video.

Mandaci il tuoi eco-compito via mail all'indirizzo: scuola@gardauno.it

 

 

COMPOSTIAMOCI BENE (per chi ha un giardino)

Avete presente le bucce, gli avanzi vari di cibo quando cucini e sparecchi la tavola, la carta della pizza unta?

Ecco, se hai un giardino chiedi ai tuoi genitori se hai anche i materiali e gli strumenti per costruire un COMPOSTER: la natura ti aiuterà a trasformare questi rifiuti organici in COMPOST.

Il COMPOST, sono sicura che già lo sai, è un ottimo concime che potrai riutilizzare per arricchire il terreno di piante e fiori del tuo giardino. Guarda questo bel manuale: Garda Uno - Compostaggio domestico.

1. RICERCA E PROGETTAZIONE
Condividi con la tua famiglia le tue intenzioni. PROGETTA la costruzione del tuo composter: ci sono diverse tecniche con rete metallica oppure con bancali di scarto. Sul libretto trovi alcuni suggerimenti semplici; se vuoi cercarne altri fai una ricerca su google con le parole chiave costruzione composter. Scegli come realizzare il composter e il luogo adatto dove lo collocherai.

2. MATERIALI: Recupera tutti i materiali e gli strumenti che ti servono. Fai una foto/video

3. METODO: Costruisci il composter. Se necessario fatti aiutare, però qualcosa lo devi fare anche tu!

4. AZIONE: installato il composter potrai mettere i rifiuti organici di cucina alternati a quelli del giardino. Per il resto farà la natura... dovrai solo mescolare ogni tanto i materiali come indicato nel manuale e controllare la corretta umidità. Armati di pazienza però, il risultato lo vedrai solo tra qualche mese (3-6) Fai una foto/video

5. RACCONTACELO: Hai fatto fatica? Hai dovuto imparare a fare qualcosa che non avevi mai fatto?

Sei soddisfatto? Non ci sei riuscito? Non sempre funziona, non fa niente, l'importante è averci provato, ritenta e andrà meglio.

Raccontaci brevemente la tua esperienza e inviacela insieme alle foto/video.

Mandaci il tuoi eco-compito via mail all'indirizzo: scuola@gardauno.it

 

CATEGORIA MOBILITA' SOSTENIBILE

 

Mi PIACI SE TI MUOVI

Età indicativa: Ia elementare/ IIIa media

1. RICERCA E PROGETTAZIONE: Pensa ad uno sport che ti piace o che ti piacerebbe fare. Inventa un circuito in casa o in giardino se ce l’hai, per allenarti e rinforzare muscoli, elasticità, allungamento, coordinazione, equilibrio e tutto quello che ti viene in mente. Scrivi almeno 5 esercizi che dovrai fare e il numero di ripetizioni per ogni esercizio. Fai una foto/video

2. MATERIALI: Recupera tutti i materiali che ti servono; pallone, elastico, corda, ecc. e allestisci lo spazio che utilizzerai. Se ti manca qualcosa trova degli oggetti sostitutivi come ad esempio: dei pesi fatti con una bottiglia di plastica da mezzo litro riempita di qualcosa. Vestiti con la tuta e le scarpe da ginnastica o con abbigliamento adeguato. Fai una foto/video

3. METODO: Se necessario fatti insegnare da qualcuno come si fa. Poi però lo devi fare da solo!

4. AZIONE: Procedi con l’allenamento. Fatti fare una foto/video

5. RACCONTACELO: Hai fatto fatica? Hai dovuto imparare a fare qualcosa che non avevi mai fatto?
Sei soddisfatto?

Non ci sei riuscito? Non sempre funziona, non fa niente, l'importante è averci provato, ritenta e andrà meglio.
Raccontaci brevemente la tua esperienza e inviacela insieme alle foto/video.

Mandaci il tuoi eco-compito via mail all'indirizzo: scuola@gardauno.it

 

 


 

 


 

caricamento...