Gardauno Spa

 

Greenpeace - Electronic Waste: non si butta via niente

I rifiuti elettronici non correttamente smaltiti possono comportare rischi per la salute e l'ambiente. Oggi, una nuova serie di fotografie dal sito web di Greenpeace, l'organizzazione non governativa fondata a Vancouver nel 1971, dedicate al come viene anche riutilizzato il rifiuto elettronico.

'I grandi fotografi raccontano il rifiuto', un'idea Garda Uno Lab per mostrare come anche in fotografia il rifiuto è un tema di stretta attualità.

 

 

1 - Involucri di monitor per computer e televisioni utilizzati per non bagnarsi i piedi su un percorso coperto dall'acqua.
Luogo: Ghana - Crediti per la fotografia: © Greenpeace / Kate Davison


2 - Potrebbero sembrare vecchie antenne tv.. e lo sono. Scartate nei paesi occidentali, vengono riutilizzate sui tetti (qui fotografati..) dell'Alaba International Market, uno dei più grandi mercati di prodotti elettronici in Africa occidentale.
Luogo: Nigeria - Crediti per la fotografia: © Greenpeace / Kristian Buus


3 - L'artista Ricky "Babay" Janitra lavora ad una installazione artistica realizzata con rifiuti elettronici.
Luogo:  Indonesia - Crediti per la fotografia: © Jurnasyanto Sukarno / Greenpeace

 


 

Garda Uno ha ideato il progetto di comunicazione locale RAEE: non perdiamoli di vista finalizzato alla promozione della raccolta consapevole dei Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche. Il progetto è cofinanziato da Centro di Coordinamento RAEE e vede protagonisti 12 Comuni.

Sono in corso diverse attività per dare la massima diffusione al messaggio.

Progetto RAEE: Non perdiamoli di vista

 


 

Greenpeace - Electronic Waste: non si butta via niente

Fonte: media.greenpeace.org

Links: Wikipedia - Greenpeace

Didascalie: libera traduzione dal testo originale in inglese

 

GARDA UNO LAB

Il Progetto - Garda Uno Lab News

 

caricamento...