Gardauno Spa

 

Relazione di Sostenibilità Garda Uno 2020 - Tra pax invernale e grandi numeri dell’estate

La vocazione turistica è la base dell’economia lacuale e Garda Uno rappresenta un fondamentale ingranaggio di questa complessa e delicata macchina.

La qualità della vita, da parte del turista, è misurata anche dalla qualità dell’ambiente in cui è ospitato: più pulito e più organizzato è il contesto del soggiorno, più l’ospite sarà invogliato a ritornare.

La richiesta di servizi da parte dei turisti, appare estremamente diversificata durante i diversi mesi dell’anno. Il periodo estivo vede presenze turistiche che moltiplicano la popolazione del lago rispetto a quella invernale.

La stagione estiva coincide con un enorme incremento di richiesta dei servizi connessi al territorio: sia dal punto di vista commerciale e ricettivo, che per i servizi pubblici locali.

Garda Uno ha, nel tempo, modellato e progettato la propria strategia operativa per ogni settore al fine di rispondere efficacemente alle problematiche che emergono durante l’estate.

Il parco mezzi, ad esempio, è pronto e pienamente funzionante, oggetto di manutenzioni durante i mesi invernali e spesso rimpolpato di nuove attrezzature per supportare un lavoro di raccolta nei periodi di maggior lavoro.

Anche le risorse umane diventano più numerose per far fronte a servizi tipici dell’estate: svuotamento dei cestini extra sulle passeggiate del lungo il lago, apertura festiva dei centri di raccolta, maggiori passaggi per la raccolta dell’umido, del vetro, dei rifiuti lasciati dalle sagre o sulle spiagge.

CLICCA QUI per scaricare la Relazione di Sostenibilità 2020 (Pdf - 9,64 MB)

 

 

 

caricamento...