Gardauno Spa

 

Centraline idroelettriche, 26mila euro di risparmio

Magasa -  La notizia era attesa da tempo a Magasa. È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministero dello sviluppo economico che disciplina gli incentivi all’energia elettrica prodotta con impianti idroelettrici.

Ebbene, per le due centraline realizzate da Garda Uno a Codenter (1.300 metri di quota) e a Denai (1.100 metri), inaugurate lo scorso aprile ed aventi una capacità produttiva di circa 180mila kWh, la tariffa ridotta è di 155 euro per Mwh.

Tecnicismi a parte, significa che per il piccolo Comune montano si prospettano 26mila euro annui di risparmio energetico.

Soddisfatto il sindaco Federico Venturini: «Le tariffe incentivanti ci permetteranno finalmente di far operare a pieno regime le due centrali e di alimentare tutti gli edifici pubblici con un notevole risparmio, senza contare che una piccola quota potrà aiutare anche il bilancio comunale. Il nostro gestore resta ovviamente Garda Uno che ha pianificato l’intero progetto ritenuto meritevole dal Ministero».

Da parte sua il presidente della multiutility gardesana, Mario Bocchio, esprime analoga soddisfazione: «Con l’avvio delle centrali di Magasa possiamo guardare con ottimismo ad analoghe iniziative in altre località».

Due centrali sono già previste sul fiume Chiese, ad Acquafredda e a Calvisano.

Fonte: giornaledibrescia.it

Data di pubblicazione: Lunedì 26 Agosto 2019

Immagine di copertina: da news originale

Links: comune.magasa.bs.it

 

caricamento...