Gardauno Spa

 

Garda Uno: approvato il bilancio, ricavi in aumento
PADENGHE - Gli azionisti di Garda Uno hanno approvato oggi il bilancio dell’esercizio 2020: ricavi cresciuti da 28,2 a 29,6 milioni. Bocchio: «La società è solida. Voglio ringraziare tutti i nostri 174 collaboratori per l’impegno».

Gli azionisti di Garda Uno (società totalmente pubblica composta da 32 Comuni oltre alla Provincia di Brescia e alla Comunità Montana Parco Alto Garda Bresciano) hanno approvato oggi, venerdì 28 maggio, nel corso dell’assemblea che si è tenuta online, il bilancio dell’esercizio 2020.

“Sono aumentati i ricavi, gli utili saranno destinati a nuovi investimenti, ed è cresciuto il patrimonio, mentre l’efficienza del processo produttivo ha consentito una diminuzione dei costi per i servizi. Credo – ha commentato Mario Bocchio, presidente di Garda Uno – di poter quindi affermare che la società è solida, ha lavorato bene e di questo voglio ringraziare tutti i nostri 174 collaboratori per l’impegno prestato in un anno difficile soprattutto per gli effetti della pandemia che su tutti hanno inciso pesantemente”.

I numeri del conto economico dell’esercizio 2020 dicono che l’indicatore di redditività – che evidenzia il reddito dell’azienda basato solo sulla sua gestione operativa (tecnicamente il margine operativo lordo ovvero il risultato economico senza tener conto degli oneri finanziari e delle imposte) – ammonta a 1,6 milioni, i ricavi sono cresciuti da 28,2 a 29,6 milioni (+1,4 milioni) con 2 milioni di risorse finanziarie proprie messe a disposizione degli investimenti.

La società ha consegnato oggi anche la sesta edizione della relazione di sostenibilità nella quale le evidenze principali sono rappresentate da zero chilogrammi di rifiuti conferiti in discarica, dal 77,1% di raccolta differenziata, 1,6 milioni di chilowatt/ora prodotti con impianti fotovoltaici, 250 tonnellate di immondizia raccolta sulle acque del lago su cui i due battelli “spazzino” – che fanno base a San Felice e Desenzano – hanno operato per 1600 ore complessivamente.

Garda Uno – che gestisce la raccolta dei rifiuti nei Comuni associati – in un anno ha svuotato all’esterno delle case di oltre 154.000 utenze del bacino in cui la società opera, oltre 27 milioni di bidoncini, di cui oltre 11 milioni per vetro e umido, avviando a recupero complessivamente ogni anno 91.000 tonnellate di rifiuti.

È proseguita anche lo scorso anno la crescita dei progetti legati alla green mobility con 19 punti di ricarica e con il servizio Eway per il noleggio di auto e moto elettriche che coinvolge tredici Comuni lavorando con otto autovetture, otto scooter ed un pullmino attrezzato per il trasporto disabili.

La pandemia non ha interrotto i servizi cimiteriali gestiti da Garda Uno in cinque Comuni del comprensorio nei quali la società effettua servizi di guardiania e manutenzione, cui si aggiunge la gestione dell’illuminazione votiva nei cimiteri dei Comuni di Toscolano e Gardone Riviera.

Fonte: gardapost.it

Data di pubblicazione: Venerdì 28 Maggio 2021

Fotografia di copertina: Mario Bocchio, Presidente di Garda Uno, intervistato alla recente presentazione della nuova stagione di Eway, servizio di noleggio auto e scooter elettrici e della rete di ricarica 100% Urban Green Mobility.

 

caricamento...