Gardauno Spa


Auto «total electric» Brescia ora ci crede e va già al raddoppio - E per ricaricare il motore ecco trenta nuove colonnine

In città è pronta a sbarcare quella «high power»

Trenta nuove colonnine per la ricarica delle automobili elettriche sono pronte a sbarcare in provincia. Grazie a una delibera approvata dalla Giunta della Regione Lombardia, su tutto il territorio regionale sono in arrivo 270 nuove infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici, di cui 268 pubbliche o private ad accesso pubblico e due a solo uso privato: si tratta di un investimento di quasi 7,5 milioni di euro, di cui 2,4 milioni di cofinanziamento statale (fondi Pnire) e oltre 5 milioni a carico dei soggetti beneficiari pubblici e privati.

La città metropolitana di Milano sarà quella che beneficerà maggiormente dell'implementazione, con 209 nuove colonnine di ricarica; la provincia di Brescia è seconda in Lombardia con 30, seguita da Mantova (21), Bergamo (3), Como e Lecco con 2 e Crema con una nuova colonnina.

Nel Bresciano, la città capoluogo vedrà l'installazione di una nuova colonnina «high power» (in tutta la Lombardia, saranno 70 le colonnine di questo tipo); a Salò saranno 3, a Chiari, Desenzano, Toscolano e Tremosine saranno due, mentre in altri 18 Comuni della provincia ci sarà una nuova colonnina.

(Clicca qui per visualizzare la Mappa dei Punti di Ricarica Elettrica Garda Uno)

La delibera, proposta dall'assessore ai Trasporti del Pirellone, Claudia Terzi, approva il progetto integrato regionale in attuazione del Pnire, l'elenco delle proposte progettuali attive e gli schemi di accordo tra Regione Lombardia e i soggetti beneficiari pubblici e privati.

Il passo successivo sarà la sottoscrizione della convenzione tra Regione e Ministero dei Trasporti, dopodiché Regione adotterà il decreto di concessione dei finanziamenti statali e procederà alla sottoscrizione degli accordi con i soggetti beneficiari: «Vogliamo garantire una sempre maggiore capillarità nella copertura del territorio, senza disagi per la carenza di infrastrutture», ha commentato Terzi.

 


 

La mobilità sostenibile di Garda Uno: 100% Green Urban Mobility - EWay

E-Way, adesso sul lago si viaggia con lo sharing 100% sostenibile: leggi tutto

Video: E-Way-il-car-sharing-elettrico-con-renault-zoe-sul-lago-di-garda.mp4

PHOTOGALLERY BEST - BENACO ELECTRIC SHARE TOUR

BEST è il primo giro del Lago di Garda svolto interamente con auto elettriche in servizio Sharing.

Clicca qui per il racconto fotografico 'BEST'

 




Auto «total electric» Brescia ora ci crede e va già al raddoppio

Ancora bassi i numeri assoluti, molto interessante invece il trend in aumento - 191 le immatricolazioni 2019, erano state 88 in tutto l'anno scorso «Tira» anche l'ibrido a gasolio: il parco macchine è quintuplicato

Ai bresciani piace elettrico. Il motore «total electric» sta cominciando ad entrare sempre più nei garage di città e provincia: i numeri sono ancora relativamente bassi, ma la tendenza all'acquisto di automobili a emissioni zero comincia a crescere.

La prova sta nei numeri: ad oggi, secondo i dati del sito «Il portale dell'automobilista» (che utilizza le rilevazioni del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti), le immatricolazioni di automobili elettriche nel Bresciano hanno già abbondantemente superato quelle dell'intero 2018 e al 21 ottobre i veicoli elettrici acquistati dai bresciani nel corso del 2019 sono 191, contro gli 88 dell'intero 2018.

La svolta elettrica (e ibrida) è ancora lontana dall'avere un peso rilevante sull'intero parco macchine circolante, ma la strada sembra tracciata.

La Lombardia è la regione che conta sul maggior numero di automobili a elettricità e ibride: alla fine del 2018, queste autovetture erano l'1,2% del totale lombardo, numeri ancora troppo bassi per parlare di una vera rivoluzione.

Ma che la strada sia tracciata emerge dai dati, anche nel Bresciano: lo scorso anno, le automobili elettriche e ibride (benzina/elettriche e gasolio/elettriche) hanno rappresentato il 5,3% di tutte le 38186 nuove vetture immatricolate, con il dominio dei modelli ibridi a benzina (1873), seguiti dai modelli «full electric» (88) e da quelli ibridi a gasolio, 67.

Il 2019 è ancora in corso, ma i numeri sono già più alti: mentre le ibride a benzina si attestano sui livelli di 12 mesi fa, il grande salto è avvenuto soprattutto per le auto elettriche, balzate a 191 (più del doppio dell'intero 2018) e soprattutto per le ibride a gasolio, quasi quintuplicate.

Ed è cresciuto anche il peso delle auto elettriche e ibride sul totale, che ad 21 ottobre 2019 si attesta al 6,8%. A livello di immatricolazioni per tutti i tipi di alimentazione, i numeri parlano di un leggero calo rispetto allo stesso periodo del 2018.

Una mano al rilancio del settore potrebbe arrivare dagli incentivi per l'acquisto di nuove automobili a basse emissioni, promossi sia dallo Stato che dalla Regione. A beneficiarne sarà soprattutto chi deciderà di acquistare un'automobile elettrica: il Pirellone ha infatti previsto uno stanziamento a fondo perduto che varia da 2 mila a 8 mila euro in base alle emissioni del veicolo nuovo e le elettriche sono le più sostenute, visto che a loro è dedicato il contributo massimo previsto dalla Giunta.

Alla misura decisa da Regione Lombardia, che sarà valida anche per i prossimi due anni e vale sia per i privati che per i veicoli commerciali, si aggiunge il contributo statale per la sostituzione di un'auto inquinante con una elettrica: lo Stato elargirà 4 mila euro (6 mila in caso di rottamazione) per l'acquisto di una macchina totalmente elettrica. E i due contributi sono cumulabili.

Manuel Venturi

Fonte: bresciaoggi.it

Data di pubblicazione: Giovedì 24 Ottobre 2019

Immagine di copertina: da news originale

 

 


 

La mobilità sostenibile di Garda Uno: 100% Green Urban Mobility - EWay

E-Way, adesso sul lago si viaggia con lo sharing 100% sostenibile: leggi tutto

Video: E-Way-il-car-sharing-elettrico-con-renault-zoe-sul-lago-di-garda.mp4

PHOTOGALLERY BEST - BENACO ELECTRIC SHARE TOUR

BEST è il primo giro del Lago di Garda svolto interamente con auto elettriche in servizio Sharing.

Clicca qui per il racconto fotografico 'BEST'

 

caricamento...